Rowenta Focus DW 5010 Ferro da stiro a vapore

Sembra che il prodotto non sia disponibile

Rowenta DW 5010

Ecco la recensione di uno dei ferri da stiro dell’azienda Rowenta, che durante gli ultimi anni si sta specializzando nel settore. Scopriamo pregi e difetti di questo modello.

Ottima la potenza e il vapore

Il ferro da stiro Rowenta DW 5010 ci ha lasciato stupiti per la grande potenza offerta, di ben 2400 W. Ma non è solo la potenza a soddisfare, dobbiamo mettere in evidenza anche il getto di vapore di 150 grammi al minuto, sicuramente superiore alla media. L’emissione del vapore è maggiore in prossimità della punta della piastra.

Perfetto per ogni capo

Durante il nostro test abbiamo provato a stirare sia capi di uso comune, sia capi più delicati e abbiamo notato che il ferro da stiro Rowenta DW 5010 ha stirato benissimo entrambi, senza rovinare in alcun modo i nostri pantaloni in lino.

Design e serbatoio

L’aspetto estetico del ferro da stiro Rowenta DW 5010 è semplice e al tempo stesso elegante. L’impugnatura non è comodissima e potrebbe rivelarsi fastidiosa quando abbiamo da stirare un gran numero di vestiti. Il serbatoio è piccolo (300 ml), quindi è necessario riempirlo più volte.

Dettagli tecnici

  • Potenza: 2400W
  • Massima Potenza: 2400 W
  • Piastra Microsteam Inox Laser
  • 400 micro-fori vapore
  • Punta alta precisione
  • Vapore variabile 0-40 g/min
  • Supervapore 150 g/min
  • Vapore verticale
  • Anticalcare integrato
  • Self-clean
  • Spray
  • Capacità serbatoio 300 ml

Conclusioni

Il ferro da stiro Rowenta DW 5010 è un prodotto appartenente alla fascia medio – alta. Il team Rowenta ha fatto un buon lavoro, sia per quanto riguarda il design, sia per le caratteristiche tecniche. L’impugnatura è un po’ scomoda e il serbatoio piccolo, per il resto è un prodotto dalle ottime potenzialità.

Vantaggi

  • Potenza 2400 W
  • Vapore 150 grammi al minuto
  • Piastra con sistema anticalcare

Svantaggi

  • Impugnatura
  • Serbatoio piccolo